Indice

Podismo Archivi

14.02.08

Che bello correre per riccione

Molto spesso, mi chiedono come si fa a correre per tanto tempo, a volte delle ore, senza annoiarsi.
Uno dei sistemi che ho sperimentato funzionare meglio, è quello di cambiare percorso spesso e volentieri, sperimentando nuovi giri che spesse volte, danno nuovi stimoli, nuovi impulsi alla voglia di correre.

Segnalo questo tour di Riccione, secondo me abbastanza interessante, perchè ci sono tratti sulla bellissima pista ciclabile in zona cimitero vecchio / Rio Melo, il lungomare di Riccione (perfetto per i podisti) e anche uno strappo interessante in Via Giovanni da Verazzano (pendenza marcata e costante per circa 400 metri).
Unica pecca, la parte conclusiva è sulla pista ciclabile che costeggia la Circonvallazione, sicuramente non la migliore aria che possano respirare i nostri polmoni, è già in programma una variante per eliminare quest'ultimo tratto ;-)

Ecco quindi questo percorso corsa a Riccione riportato sulle Google Maps:


Visualizzazione ingrandita della mappa

Segnalatemi i vostri percorsi a Riccione e in tutta la provincia di Rimini!

25.02.08

Corri per chi non può, Corsa Podistica a Rimini

Ecco il percorso della podistica "Corri per chi non può", tenutasi a Rimini, domenica 24 Febbraio.


Visualizzazione ingrandita della mappa

Il percorso, molto semplice, tutto pianeggiante di circa 8,5 km, ha avuto la sua partenza dalla battigia, all'altezza del bagno 14, e dopo essere arrivati fino al porto canale, si è risaliti fino all'altezza del bagno 94 per poi tornare sul marciapiede fino a piazzale Fellini (davanti al Grand Hotel) dove era piazzato l'arrivo.

06.04.08

Strariccione, Corsa podistica a Riccione

Si è tenuta oggi a Riccione, la ormai classica corsa podistica "Strariccione" intitolata al compianto cittadino riccionese Walter Magi.

Il ritrovo è ormai da tre anni al moderno centro servizi "Jimmy Monaco", diverse le corse che si sono svolte, a partire dalle competitive per ragazzi, alle camminate non competitive di 9 e 2,5 km aperte a tutti e il clou della manifestazione, la 12 km competitiva svoltasi su un circuito di 4 km che gli atleti hanno percorso 3 volte.

Personalmente ho contribuito alla manifestazione prestando servizio ad un incrocio in Viale Dante, per la gara non competitiva, dopo mi sono goduto la gara competitiva, per vedere come corrono i più forti (eccezzionali i primissimi che hanno corso con un ritmo di 3 minuti al km) e in generale tutta la gara (entusiasmante quella per il primo posto assoluto femminile).

20.04.08

26° Giro del Castello

Domenica 20 Aprile 2008, si è tenuta la 26° edizione del Giro del Castello organizzata, perfettamente, dalla podistica Cerasolo.

La gara non competitiva, inserita all'interno del calendario Mare-Verde-Monte 2008, si è dislocata, nella sua versione più lunga anche all'interno del Parco di San Patrignano.

Qui di seguito potete vedere il percorso rilevato dal GPS del Garmin Forerunner 305:


View Larger Map

Inizialmente prevista sui 16 km, annunciata alla partenza una riduzione a 14 km, è stata poi effettivamente di poco meno di 13 km (12,940 km riportati dal GPS).

Giornata fantastica per condizioni atmosferiche e per il percorso, che anche se molto duro (si è saliti e scesi per 545 metri di dislivello totali divisi in diversi strappi con pendenze impegnative, quindi praticamente non si è mai corso in piano), ha riservato una suggestiva vista panoramica che distraeva dalle fatiche della corsa.

Sulla mia prestazione, dico solo che sono arrivato al traguardo, a tra qualche mese per parlare di tempi che abbiano un senso a livello podistico ;-)

26.04.08

Camineda Straca, corsa podistica a Viserba

Venerdì 25 Aprile 2008, si è tenuta la 36° edizione della "Camineda Straca", nome azzeccato per questa gara che si tiene a 5 giorni di distanza dal faticosissimo Giro del Castello di Cerasolo/San Patrignano.

Qui di seguito potete vedere il percorso rilevato dal GPS del Garmin Forerunner 305 di questa gara inserita all'interno del calendario Mare-Verde-Monte 2008:


View Larger Map

La distanza percorsa è stata di poco più di 13 km, il cielo non presentava una sola nuvola e il caldo si è fatto sicuramente sentire, percorso abbastanza regolare, senza strappi degni di nota, si è dislocato nelle campagne vicino viserba.

Sono molto contento della mia prestazione, anche se sicuramente farà sorridere molti podisti, per me correre in poco più di 5 minuti al km (5'07 al km per un tempo totale di 1h07'19'') è già un risultato

06.07.08

25ª Rimini-Verucchio - Mezza Maratona - Corsa podistica

Questo post per me è motivo di grande soddisfazione, era tanto che speravo di poterlo scrivere, oltre ad esser dedicato alla 25° Rimini-Verucchio, corsa podistica di mezza maratona, è stata la mia prima mezza maratona, una grande emozione essere riuscito a concluderla.

Ancora di più per le difficoltà che il percorso presenta, mi avevano descritto il tracciato come duro, ma non pensavo veramente così duro, non c'è praticamente pianura, qui di seguito il profilo altimetrico rilevato dal Garmin Forerunner 305:

In totale 821 metri di dislivello in ascesa e circa metà del percorso in ascesa, con neanche 4 km in pianura, praticamente i primi, quando da Piazza Tre Martiri, nel centro storico di Rimini, si è imboccata Via Garibaldi, Via di Mezzo, per arrivare ai Padulli, e da quel momento la pianura è finita, con le Coste di Sgrigna e continui saliscendi che caratterizzano tutto il percorso, fino alla scalata finale di Verucchio e l'arrivo in Piazza Battaglini.

Questo il percorso, navigabile nel dettaglio in Google Maps:


View Larger Map

Il mio tempo è stato di 2h18', ma togliendo 2/3 minuti di soste varie per bisogni fisiologici, per aspettare il mio amico Marco e rifornimenti vari, pensando di correre una mezzamaratona su un percorso piatto, sono convinto di poter valere le 2 ore.

Il dettaglio di tutte le informazioni che ho raccolto con il Garmin durante la gara è consultabile sull'ottimo sito Motion Based a questo link.

Una nota di merito finale per il Golden Club, che ha organizzato ottimamente la manifestazione, bellissima gara nel panorama podistico e ottima manifestazione sportiva all'interno della Notte Rosa della Riviera Romagnola.

04.08.08

Il giro del monte Carpegna, corsa podistica

Si è svolto domenica 3 agosto, il Giro del Monte Carpegna, bellissima gara podistica su strada di 15,5 km, che prevede inizialmente circa 7 km di salita fino ad arrivare al G.P.M. a 1415 m (vetta Monte Carpegna) percorrendo i tornanti tanto cari al mitico Marco Pantani che qui spesso preparava le sue imprese al Giro e al Tour.

Qui di seguito il percorso riportato su Google Maps:


View Larger Map

Muscolarmente la gara è molto impegnativa, infatti non c'è praticamente pianura, pronti e via e si comincia la scalata del Carpegna, dalla parte più ripida, con pendenze medie sul 10% e punta al 15 e 17%, il vantaggio è che la fitta boscaglia regala una brezza molto piacevole, verso metà salità è presente un monumento a Marco Pantani, che adorava questa salita, infatti su diversi tornanti sono riporta delle sue frasi, tutto questo e i fantastici panorami che in alcuni punti si possono ammirare, rendono veramente suggestiva e piacevole la scalata.

Giunti al GPM dopo 7 km di salita, si comincia subito a scendere, qui le pendenze sono leggermente meno aspre, ma rendono comunque molto impegnativa la discesa, per questo al termine si è molto provati a livello muscolare, ma posso garantire che ne vale la pena.

La mia "prestazione" è stata di circa 1 ora e 37 minuti, moltissimi podisti che avevo superato in salita, mi hanno ripreso e staccato in discesa, a conferma che non so proprio affrontare la strada che scende :(

07.09.08

Rimini - San Marino 2008, corsa podistica di 26 km

Si è tenuta Sabato 6 Settembre 2008 la Rimini - San Marino, corsa podistica in linea di circa 26 km, su un tracciato che collega appunto Rimini (partenza da Piazza Tre Martiri) a San Marino (arrivo in Piazza Libertà).

Il percorso ricalca per i primi 17 km quello della Rimini - Verucchio, con una partenza in pianura per uscire dal centro città, e poi le mitiche coste di sgrigna con continui saliscendi (più sali che scendi in verità), si svolta per San Marino e qui inizia uno strappo di 3 km con pendenza intorno al 18%, in alcuni tornanti ho fatto fatica a salire camminando!
Il 20° km, è l'ultimo tratto "riposante", quasi in pianura, per poi salire ininterrottamente fino al centro di San Marino con arrivo posto nel centro storico in piazza della Libertà.

Qui di seguito il percorso rilevato dal garmin visualizzabile su Google Maps:


View Larger Map

Mi sembra interessante anche valutare il profilo altimetrico della corsa che ha contato ben 1543 metri di dislivello positivo, eccolo qui di seguito:

La mia prestazione è stata opaca, avevo come unico obiettivo di concludere in scioltezza la prova, ma sono entrato in crisi al 18 km, e ho concluso la gara camminando per tutta l'asperità finale in oltre 3 ore, ma va bene così, ci saranno altre occasioni per migliorare.

Note di merito e demerito per l'organizzazione del Golden Club di Rimini, merito perchè il percorso in molti tratti è fantastico, per tutta la durata della gara si vede, alzando lo sguardo, l'obiettivo, cioè il monte Titano, il che è molto suggestivo e stimolante, demerito perchè con una giornata afosa e veramente calda come quella di ieri, non prevedere nessuno spugnaggio rende ancora più ardua la prova, ho visto veramente tanti podisti rimanere sul percorso in preda ai crampi.

Bella anche la shirt che è stata data a tutti i partenti, peccato non essere arrivato in tempo per ricevere anche la bottiglia di vino sangiovese.

Un saluto anche ai miei due compagni di avventura, Alberto che, lamentando tutti i dolori possibili, ha chiuso in 2 ore e 30, ricevendo gli insulti da parte mia e di Marco, anche lui come me ha concluso con estrema calma in un tempo intorno alle 3 ore e 20.

La prossima competizione importante a cui vorrei partecipare è la 1° edizione della Rimini - San Leo, eco corsa di 33 km, in mezzo alcune podistiche locali come preparazione.

22.09.08

30a Podistica di fine estate, percorso e resoconto

Si è tenuta Domenica 21 Settembre, la tradizionale podistica di fine estate, giunta alla trentesima edizione, corsa podistica che si è tenuta su un percorso di circa 13 km con partenza e arrivo dalla sede della società del gas in via Varisco a Rimini, nei pressi della caserma dei pompieri.

Il percorso, impegnativo sopratutto nei primi 5 km quando si affrontano le asperità di San Martino Monte l'Abbate e San Lorenzo in Correggiano, diventa più agevole nella seconda parte dove si costeggia per gran parte il lato nord dell'aeroporto Fellini di Rimini.

Qui di seguito il percorso riportato su Google Maps:


Visualizzazione ingrandita della mappa

L'organizzazione da parte del Running Club è stata impeccabile, con due ristori sul percorso e uno finale molto abbondante con del graditissimo pane e nutella, questa gara è non competitiva quindi senza classifica ufficiale.

Sono soddisfatto della mia prestazione, tenendo conto anche delle sole 3 ore di sonno che avevo sulle spalle, sono riuscito a chiudere sotto i 5 minuti di media al km, con gli ultimi 4 km tutti sul piede del 4'30, su Motion Based il dettaglio della mia gara.

Non sono riuscito invece a caricarlo su Garmin Connect, qualcuno mi spiega come si fa con il mio Garmin Forerunner 305?

Google Profiles (sono raccolti i link a tutti i profili sui social che utilizzo)

View Mariano Montuori's profile on LinkedIn

E-mail:
info@marianomontuori.com

Informazioni su Podismo

Questa pagina contiene un archivio di tutti gli articoli pubblicati su Mariano Montuori nella categoria Podismo. Sono mostrati dal più vecchio al più nuovo.

Libri la categoria precedete.

Posizionamento è la prossima categoria.

Puoi trovarne molti altri nel indice principale o cercando negli archivi.

Creato con
Movable Type 3.34