Indice

Libri Archivi

11.11.08

Nati due volte di Giuseppe Pontiggia

Nati due volte di Giuseppe Pontiggia è un fantastico libro che racconta il rapporto di un padre con il proprio figlio disabile, utilizzando i dialoghi avuti negli anni con medici, professori, fisioterapisti, con la moglie e con lo stesso figlio.

Ho trovato la prima parte del libro molto commovente, a partire dal primo capitolo dove viene descritta l'esperienza del figlio sulle scale mobili le quali rappresentavano un ostacolo insormontabile viste le forti difficoltà nell'utilizzo dei propri arti.

Una volta compreso lo stile narrativo di Pontiggia, il libro risulta leggermente meno incisivo e abbastanza ripetitivo nella costruzione, rimanendo comunque sempre un ottimo scritto, in particolare ho trovato eccezionali i dialoghi tra padre e figlio, alcune volte mi sono trovato a ridere a crepapelle, altre volte a piangere copiosamente.

Consiglio la lettura per comprendere meglio le dinamiche che si instaurano con la "diversità" in generale, per cercare di comprendere meglio le persone a diretto contatto con figli disabili, una importante lezione, un libro da leggere e conservare.

Approfitto di questo post per linkare il mio profilo su aNobii, finalmente ho creato anche io il mio spazio su aNobii e mi impegnerò ad aggiornarlo nel tempo, ritengo che questo social network dedicato al mondo della lettura sia tra i più interessanti in circolazione.

21.12.08

L'agnese va a morire di Renata Viganò

Non si può certo dire che è un libro con il finale a sorpresa visto che già dal titolo sappiamo che la protagonista morirà, non si può certo dire che è un libro dal ritmo incalzante come siamo abituati oggi con il film e libri moderni, ma L'Agnese va a morire è uno di quei libri che ogni persona dovrebbe leggere, per apprezzare appieno la libertà di cui godiamo oggi.

E' la storia di Agnese, una donna divenuta partigiana perchè le sembrava l'unica cosa giusta da fare dopo la morte di Palita che i tedeschi avevano rastrellato via senza criterio, ma è anche la storia di un gruppo di partigiani che hanno combattuto strenuamente per un ideale, per ottenere la libertà che così violentemente gli era stata tolta.

Lo stile della Viganò è attuale, il libro ha provocato in me forti emozioni, le descrizioni sullo stile di vita partigiano sono così lontane dalla nostra realtà che quasi si stenta a crederci, ma sono fatti realmente accaduti poco più di 60 anni fa.

Consigliata la lettura a chiunque, dai 14 ai 60 anni, oltre non c'è bisogno, la storia l'hanno vissuta in prima persona.

Posto anche due link relativi al mio profilo su anobii e a quello della biblioteca personale Google.

Google Profiles (sono raccolti i link a tutti i profili sui social che utilizzo)

View Mariano Montuori's profile on LinkedIn

E-mail:
info@marianomontuori.com

Informazioni su Libri

Questa pagina contiene un archivio di tutti gli articoli pubblicati su Mariano Montuori nella categoria Libri. Sono mostrati dal più vecchio al più nuovo.

Film la categoria precedete.

Podismo è la prossima categoria.

Puoi trovarne molti altri nel indice principale o cercando negli archivi.

Creato con
Movable Type 3.34